Stavolta è quella buona: al Milan per soli 8 milioni

Un vecchio pallino del club rossonero potrebbe tornare di attualità: il prezzo basso potrebbe spingere Moncada e Furlani a farsi avanti.

Il Milan ha un bilancio sano e potrà fare degli investimenti nel prossimo calciomercato estivo, ma c’è grande attenzione anche alle occasioni low cost. Ci sono giocatori in scadenza di contratto a fine giugno che possono arrivare a parametro zero e altri che non sono al centro del progetto della loro attuale squadra e che possono partire per cifre non esagerate o persino in prestito.

Dal Real Madrid al Milan, stavolta è possibile
Colpo Milan, stavolta è possibile (ANSA) – MilanLive.it

Nel secondo gruppo rientra Dani Ceballos, centrocampista classe 1996 che milita nel Real Madrid. Per Carlo Ancelotti non è una prima scelta, anche se comunque in questa stagione gli ha concesso 27 presenze (condite da un gol e 2 assist) per un totale di 862 minuti in campo. Il suo contratto scade a giugno 2027 e vuole lasciare i blancos nella prossima sessione estiva del calciomercato.

Ceballos è un centrocampista dotato di grandi qualità tecniche, visione di gioco e abilità nel dribbling. Si tratta di un giocatore duttile tatticamente, può essere schierato sia a centrocampo sia come trequartista. In carriera ha anche agito da esterno sinistro. Al Milan troverebbe collocazione sia nel 4-2-3-1 sia nel 4-3-3.

Dal Real Madrid al Milan, colpo low cost a centrocampo

È approdato al Real Madrid nel 2017 dopo aver impressionato tutti all’Europeo Under 21, torneo nel quale fu anche nominato migliore giocatore. La Spagna arrivò in finale, persa contro la Germania, dopo aver incontrato anche l’Italia nella fase a gironi.

Milan, nuovo tentativo per Ceballos
Milan, ritorno di fiamma per un centrocampista (Ansa Foto) – MilanLive.it

Partita vinta 3-1 dalle Furie Rosse con un gol segnato pure da Ceballos, autore di una grande prestazione nella posizione di trequartista. Molte squadre, Milan compreso, si fecero avanti per assicurarsi l’allora talento del Real Betis: le merengues ebbero la meglio sborsando 16,5 milioni di euro.

Nonostante sembrasse destinato a diventare un campione, in realtà lo spagnolo non ha mai raggiunto il livello atteso. Nel 2019 fu ceduto in prestito biennale all’Arsenal e neppure a Londra è riuscito a fare il salto di qualità. Nonostante i tanti rumors di mercato che lo hanno riguardato, è rimasto al Real Madrid in questi anni e ha cercato di farsi trovare pronto quando è stato chiamato in causa.

Adesso sembra venuto il momento di cambiare aria, provando a essere protagonista con un’altra maglia. Il Real Betis sogna il suo ritorno, però Ceballos ha anche altre richieste. Il prezzo del cartellino si aggira sugli 8 milioni, quindi non è elevato. Il problema può essere lo stipendio. Secondo il portale capology.com, il giocatore percepisce 5 milioni netti all’anno. Vedremo se il Milan farà un tentativo.

Impostazioni privacy