Commissioni giuste, lo United ha deciso: colpo Zirkzee

Il Manchester United sembra determinato a chiudere l’ingaggio dell’attaccante olandese: arrivano aggiornamenti importanti sull’affare.

Il futuro di Joshua Zirkzee potrebbe non essere in Serie A. Dopo mesi nei quali il Milan è stato indicato come club favorito per il suo acquisto, oggi la situazione sembra essere cambiata.

Zirkzee vicino al Manchester United
Zirkzee, niente Milan: è vicino alla Premier League (LaPresse) – MilanLive.it

I rossoneri hanno comunicato al Bologna l’intenzione di pagare i 40 milioni di euro della clausola di risoluzione, ma non basta. Oltre a trovare l’accordo sul contratto del giocatore, era fondamentale trovarlo anche sulle commissioni. Giorgio Furlani in queste settimane non è riuscito a raggiungere un’intesa con Kia Joorabchian, uomo d’affari che gestisce gli interessi dell’ex Bayern Monaco. Sembra esserci abbastanza distanza tra le parti e questo è favorito il prepotente inserimento di un’altra pretendente: il Manchester United.

Zirkzee, Milan defilato: assalto del Manchester United

Dopo aver fatto un investimento da oltre 70 milioni per comprare Rasmus Hojlund dall’Atalanta nel mercato estivo 2023, i Red Devils vogliono nuovamente comprare un attaccante dalla Serie A. Negli ultimi giorni si sta parlando con insistenza di questo possibile trasferimento.

Zirkzee vicino al Manchester United
Zirkzee, niente Milan: è vicino alla Premier League (LaPresse) – MilanLive.it

Secondo quanto rivelato dal giornalista David Ornstein di The Athletic, il Manchester United è al lavoro per finalizzare l’acquisto di Zirkzee. Ha già stipulato accordi per quanto riguarda le condizioni personali e le commissioni agli agenti, che sono considerevoli ma che la società inglese considera equa nel contesto di un pacchetto complessivo con un rapporto qualità-prezzo ritenuto buono.

Per quanto riguarda il cartellino, c’è un dubbio. I Red Devils devono decidere se versare i 40 milioni della clausola in un’unica soluzione, come previsto dal contratto, oppure se negoziare un prezzo diverso con il Bologna. Ad ogni modo, sembra che l’operazione possa andare in porto nei prossimi giorni. In questo momento la sensazione è che Zirkzee approderà nella squadra allenata dal suo connazionale Erik ten Hag, che qualche telefonata gliel’ha fatta.

Qualche settimana fa sembrava che il Milan fosse la sua prima scelta, ma i problemi sorti nella trattativa tra il club e Joorabchian hanno aperto un nuovo scenario. Il Manchester United si è fatto avanti ed è davvero a un passo dal mettere le mani sul numero 9 del Bologna, che ieri sera ha anche fatto il suo debutto all’Europeo giocando i minuti finali della partita tra Olanda e Turchia. Gli Oranje si sono qualificati alle semifinali, dove affronteranno l’Inghilterra.

Gestione cookie