MILAN ROMA IBRA-L’ammonizione di Zlatan Ibrahimovic, tanto gratuita quanto evitabile, pesa come un macigno sul destino dei rossoneri, forse ancor più della sconfitta di ieri. Quando lo svedese stecca un match (può capitare), il gioco ne risente, non sale mai di tono, non incide. Insomma, piove sul bagnato per il Milan, che, dopo un Natale amaro, con ogni probabilità, passerà anche un’Epifania piuttosto complicata, su un campo insidioso come il Sant’Elia di Cagliari. Forse li avremo modo di verificare una coppia inedita , Binho-Cassano , con Pato pronto al rientro.

Vincenzo Miluccio – www.milanlive.it