Cassano, una sicurezza in più per il Milan, anche secondo Roberto Maroni

MILAN, ROBERTO MARONI PARLA DI CASSANO – “Conoscendo il Milan e la società penso sia più facile che Cassano metta la testa a posto”. Queste le parole del ministro dell’Interno Roberto Maroni – tifoso milanista – al programma ‘La politica nel pallonè di Gr Parlamento. »In altri club con lo spogliatoio diviso e la società meno compatta – ha spiegato Maroni – un elemento come Cassano avrebbe scompaginato l’ambiente. Penso invece che il Milan possa fare il miracolo di far diventare Cassano una persona normale, che si adegua alle regole, che rispetta le gerarchie«. »Io – ha concluso – ero scettico sul suo acquisto e lo confermo. Ma ero scettico anche su Ibrahimovic e spero si essere smentito anche in questo caso«. Cassano sarà una sicurezza per i rossoneri e per Allegri che, probabilmente, contro il Cesena schiererà una nuova formazione con Fantantonio dal primo minuto, se riuscirà a presentarsi alla partita nella forma richiesta. Antonio ha dimostrato di avere un ottimo talento e una grande capacità negli assist. Si trova bene in campo con i nuovi compagni e questo facilita il gioco. Il Milan deve ritrovarsi, anche Cassano fa parte di questo nuovo gioco.

Arianna Forni, Direttore – www.milanlive.it