MILAN VAN BOMMEL – Il neoacquisto rossonero olandese Mark van Bommel ha spiegato la causa dell’addio con la società bavarese per andare al Milan. La causa di tutto questo sarebbe l’allenatore della sua ex squadra, il connazionale Louis van Gaal. “Tutti sanno quel che si stava tramando e io non ho bisogno di ‘pagarmi’ l’allenatore – ha dichiarato van Bommel alla “Bild “- In effetti io non volevo andarmene ma le cose sono cambiate dal punto di vista sportivo e dovevo reagire a questa situazione che è venuta inevitabilmente a crearsi“. I rapporti tra il centrocampista olandese e il tecnico vice campione d’europa sono degenerati negli ultimi tempi per l’intenzione del tecnico di lasciare il centrocampista in panchina per far spazio a Kroos o al neoacquisto brasiliano Luiz Gustav. “Ci siamo stretti la mano, tutto qui“, ha detto il neo-rossonero al momento della partenza da Monaco.

Ruggiero Daluiso – www.milanlive.it