Goian sblocca il risultato e il Palermo è in vantaggio

Il Milan esce dallo stadio Barbera di Palermo ridimensionato e con molti dubbi in più rispetto alla partita con il Bari. Il pareggio dell’Inter a Brescia aveva illuso i tifosi rossoneri che però non avevano ancora fatto i conti con la propria squadra. Un punto in due partite con l’ultima in classifica e con una squadra proveniente da cinque sconfitte consecutive. A parte i gol concessi in modo ingenuo sia a Rudolf che a Goian, quello che preoccupa di più è la tenuta della squadra che non ha saputo imporre il proprio ritmo alla ricerca della vittoria ma si è posizionata nella trequarti avversaria alla ricerca di  un varco che, con il poco movimento di tutti, era difficile da trovare. Il Barbera si conferma ancora una volta tabù per la squadra rossonera che non vince a Palermo dal 2006 e con quella di ieri ha raccolto la terza sconfitta consecutiva. Sarà bene ritrovare le energie e presentarsi al meglio al derby altrimenti lo scudetto difficilmente prenderà la direzione di via Turati

Marco Cornacchia -www.milanlive.it