LE PAROLEDI ALLEGRI DOPO MILAN-SAMP Massimiliano Allegri dopo la partita contro la Sampdoria è certamente soddisfatto della gara, sbloccata da una grande punizione di Seedorf: “Fino al momento del gol di Seedorf, abbiamo avuto grosse difficoltà, perché la Sampdoria era chiusa e messa bene in campo. Ma i ragazzi sono stati bravi. Speravo che la situazione si sbloccasse con un calcio da fermo e così è stato, poi nel secondo tempo abbiamo continuato ad attaccare per chiudere la partita.” Il tecnico rossonero dopo l’eliminazione dalla Champions non vuole lasciare niente e pensa alla semifinale di Coppa Italia mercoledì a San Siro: “Ora penso solo al Palermo, perché è una semifinale, una partita importante e dobbiamo vincere per andare in finale. Dopo la sfida di mercoledì penserò alla partita di sabato. La squadra ha dimostrato grande maturità. Cassano sta facendo una stagione importante, lo dimostrano i gol e gli assist, per il Milan è un valore aggiunto.  Amelia e Cassano sono entrati dalla panchina e hanno fatto bene. Il calcio è uno sport di squadra e l’obiettivo è comune a tutti, anche a chi gioca un po’ meno. Chi ha giocato meno finora in questo finale di stagione sarà determinante”.

Marco Cornacchia – www.milanlive.it