IL DIFENSORE CENTRALE CONTENTO PER LA SUA STAGIONE – Sempre tra i migliori in campo quando chiamato in causa, Mario Yepes sta diventando importante per la squadra rossonera non facendo rimpiangere l’assenza di Nesta. Nel post partita il difensore colombiano ha raccontato la sua stagione fino ad oggi: “Quando sono arrivato dal Chievo, il dottor Galliani è stato il primo a darmi fiducia e ha continuato a darmene quando ho vissuto un momento di difficoltà. I tifosi mi hanno accettato benissimo, non potevo immaginare una tale accoglienza. Sin dalla prima partita sono stati con me. Adesso sto aspettando che arrivi la fine della stagione per vedere se posso rimanere a lungo qui. Il mio sogno sarebbe finire al Milan la mia carriera”. Poi una battuta sulla squadra e i suoi compagni: “Io credo che in una rosa sia importante anche chi gioca meno: deve mantenere l’autostima alta, è fondamentale per essere d’aiuto alla squadra e può sempre aiutare gli altri in allenamento”.

Marco Cornacchia – www.milanlive.it