MILAN, CONTRO IL BOLOGNA PIU’ THIAGO CHE AMBRO – Van Bommel squalificato, Gattuso infortunato e Ambrosini non al 100%: la situazione del centrocampo del Milan non è certo rosea nella settimana che porta alla gara interna col Bologna e che potrebbe essere decisiva per la conquista del titolo. Nella partitella di allenamento disputata oggi a Milanello l’allenatore rossonero Massimiliano Allegri ha sperimentato un centrocampo assolutamente inedito con Flamini a destra, Thiago Silva in mezzo e Pirlo sul centro sinistra. Un trio di giocatori che potrebbero rivedersi domenica pomeriggio con la differenza che al posto del regista bresciano dovrebbe giocare Seedorf. Da valutare le condizioni di Ambrosini che rientra dopo un lungo stop per infortunio e non ha ancora i 90′ nelle gambe. Così Allegri potrebbe affidarsi ancora una volta alla duttilità e alla bravura di Thiago Silva, già utilizzato in quel ruolo ad inzio anno, quando il Milan era assolutamente a corto di centrocampisti. In difesa con il rientro di Nesta ci sarebbe la conferma dell’ottimo Yepes.

Pierluigi Cascianelli – www.milanlive.it