Milan: Pastore vale tanto, 30 mln più…

..vale molto..ma quanto?

MILAN, PER PASTORE ANCHE LO SCAMBIO – Sembra veramente che, come riporta tuttomercatoweb.com, l’unica possibilità per condurre Pastore al Milan sia effettuare uno scambio alla pari, pari-pari non proprio però, perché sembra che l’offerta della società di via Turati dica esattamente questo: 30 milioni di euro (al posto dei 40 che equivalgono al valore del cartellino del giocatore) più un fuoriclasse di alta levatura, in grado di segnare ma anche di rendersi utile con dei magnifici assist, che sappia reggere novanta minuti di gioco ma che sia altrettanto utile entrando dalla panchina, che non abbia stress e che, soprattutto, riesca a diventare un nucleo agglomerante per l’intera squadra: Antonio Cassano. A questo punto la domanda sorge spontanea: ne vale veramente la pena? Come abbiamo già detto più volte la coppia d’attacco Ibrahimovic-Cassano sembra davvero la più completa che attualmente il Milan possa schierare in campo, eventualmente sarebbe necessario trovare un valido sostituto, che sappia adattarsi perfettamente al gioco dello svedese. Cassano ha dato il meglio di sé al Milan da quando è arrivato. Ora bisogna che la società stabilisca chi vale di più tra i due; una scelta delicata ma obbligatoria che potrebbe cambiare le sorti del mercato estivo rossonero.

Arianna Forni, Direttore – www.milanlive.it