UDINESE-MILAN, I PRIMI 45 MIN 0-0 – Il sorriso di Allegri apre la partita e lo sguardo sempre serio, sebbene il risultato non sia determinate, di Adriano Galliani precede il fischio di inizio di Tagliavento. Didac Vila, al debutto, commette immediatamente fallo su Pinzi, ha cercato la chiusura sul pallone ma ha preso inesorabilmente la gambe del giocatore dell’Udinese, calcio di punizione non pericoloso e la partita continua. L’Udinese è molto aggressiva, cercano il risultato per accedere ai preliminari di Champions League, basta un solo punto ma il Milan non regalerà niente alla squadra di Guidolin. Flamini sbaglia un’occasione perfetta su passaggio di Pato, non se la sente di tirare e cerca il cross ma la palla viene deviata e l’Udinese può ripartire, buona occasione per Di Natale per Isla ma la conclusione non è precisa e Amelia non viene tirato in causa. La difesa dell’Udinese è impenetrabile, molto stretta, i rossoneri non trovano lo spazio per il tiro ma l’atteggiamento sembra buono. Altra buona opportunità per l’Udinese, conclusione con Inler che calcia da fuori area ma non trova lo specchio della porta. La partita prosegue e l’Udinese sembra sempre più determinata alla vittoria, ci credono e desiderano più di ogni altra cosa conquistare quel punto fondamentale. Il Milan non può e non deve demordere, “non dobbiamo fare brutta figura a Udine” così come ha detto Allegri in conferenza stampa. E’ una partita molto dura, fisica e combattuta, entrambe le squadre cercano il guizzo che sblocchi il risultato ma stentano a trovare buone conclusioni. Un bellissimo tiro di Pato sembra avvicinare i rossoneri al primo gol ma Handanovic para sicuro. Anche Cassano sbaglia un gol fatto, non si fida e scarica su Pato ma il pallone viene deviato, poco dopo un fantastico tiro al volo di Boateng mette in seria difficoltà Handanovic ma riesce a mettere fuori superando anche questa difficoltà. Cassano da fuori area cerca di redimersi ma sbaglia veramente di poco e la partita continua. Le occasioni del Milan sono davvero moltissime, il gol deve arrivare. Il primo tempo finisce così, sullo 0-0. Nel secondo tempo scopriremo se i rossoneri riusciranno a vincere la venticinquesima partita della stagione.

Arianna Forni, Direttore – www.milanlive.it