Ricardo Kakà, ex pallone d'oro rossonero

Buone notizie per il Milan: Ricardo Izecson dos Santos Leite, meglio noto come Kakà, avrebbe  rifiutato le avances di Leonardo neo-direttore generale del club parigino, che lo avrebbe voluto per rafforzare la squadra in vista della prossima stagione.

Lo ha reso noto ieri mattina il  quotidiano francese l’Equipe, sottolineando il desiderio del fantasista brasiliano di restare al Real Madrid pur conoscendo le reali intenzioni di Mourinho.

Se Kakà dovesse lasciare Madrid, lo farebbe solo per ritornare in Italia memore dei trascorsi in maglia rossonera. Interessati all’affare ci sono anche i cugini dell’Inter e Massimo Moratti sarebbe pronto a sborsare 30 milioni di euro per avere il cartellino del calciatore.

Ma il Milan non sta’ a guardare e conta molto sull’amicizia che lega il brasiliano al Club di Via Turati ed in particolar modo a Galliani il quale ha saputo dal padre-manager Bosco Leite che se il Real Madrid dovesse privarsi del figlio, quest’ultimo sarebbe felicissimo di ritornare al Milan.

di Vincenzo Martusciello