Che Mancini avesse un debole per il “pocho”  Lavezzi lo si sapeva da tempo ma da quì ad abbandonare la pista del cileno Alexis Sanchez e catapultarsi sull’argentino del Napoli il passo è lungo e tortuoso soprattutto per i tifosi del Napoli che in questi giorni stanno vivendo delle spasmodiche attese sulle sorti dei loro beniamini. Prima Hamsik, poi Gargano e adesso Lavezzi tutti dati per possibili partenti. Ma il presidente De Laurentiis non li aveva considerato incedibili?.

Evidentemente gli sceicchi arabi , proprietari del City, hanno degli argomenti validissimi tali da far cambiare idea anche al più scettico dei presidenti  e le parole di Roberto Mancini suonano come un triste avvertimento per il popolo azzurro : Ci siamo ritirati dalla trattativa per poter acquistare  Sanchez anche se abbiamo fatto delle offerte che non possono non essere ritenute importanti. L’ho anche sentito personalmente ed il giocatore aveva dato il suo assenso a venire a giocare da noi. Lavezzi? E’ un giocatore che mi piace molto”.

di Vincenzo Martusciello