DOPO LA FINALE DI SUPERCOPPA ITALIANA L’INTER ACQUISTERA’ CARLITO TEVEZ —– E cercherà di farlo senza inserire nella trattativa Eto’o perchè il sogno di Massimo Moratti è quello di vederli giocare insieme. I tempi, comunque, non sono ancora maturi e, per vedere l’argentino in nerazzurro bisognerà aspettare sia la finale di Supercoppa italiana che quella del Community Shield e sperare, nel frattempo,  in uno sconto sul prezzo del cartellino dell’ex United, alla stregua dei saldi di fine stagione.

L’affare potrebbe diventare ancora più semplice se, nel frattempo verrebbe  ceduto Sneijder, anche se la trattativa con Sir Alex Ferguson sembrerebbe fallita.

Moratti avrebbe raggiunto la squadra a Dublino, dove alle 17,30 la sua Inter scenderà in campo in un incontro amichevole proprio con il Manchester City, e soggiornato nell’Hotel dove alloggiava Roberto Mancini. L’incontro (casuale?) tra i due c’è stato ed è inevitabile pensare che l’argentino sia stato uno dei principali argomenti della conversazione.

Mamcini in una intervista al “Il Corriere dello Sport”, sull’argomento ha detto: “Con il presidente Moratti il rapporto è ottimo . In fondo sono rimasto all’inter quattro stagioni. Lo scambio Tevez-Eto’o?. Tevez è un nostro giocatore e sono felece che lo sia. Eto’o è fantastico ma è dell’Inter. Al momento non c’è nulla di vero in questa operazione”.

di Vincenzo Martusciello

MilanLive.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre ultime notizie seguici qui: MilanLive.it