KP parla della stagione che "verrà"

MILAN, PARLA BOATENG – Ai microfoni di Sky Sport24 Kevin Prince Boateng ha parlato dell’ottimo risultato ottenuto in Supercoppa contro l’Inter: “E’ stato molto importante partire con la vittoria in Supercoppa e per me è stato importante. Penso ci saranno molte difficoltà perché molti club proveranno a vincere lo scudetto. Juve, Inter, Napoli, Lazio e Roma si sono rafforzati molto. Cissè e Vidal sono due grandi acquisti per Lazio e Juve mentre la partenza di Eto’o per l’Inter è stata una brutta perdita. L’anno scorso i tifosi non si aspettavano molto da me. Quest’anno dovrò ripetermi e migliorarmi perché avrò i riflettori puntati addosso. – aggiunge una considerazione sull’obiettivo personale – Il mio obiettivo personale è andare in doppia cifra. Io voglio giocare dietro le punte, è il mio ruolo preferito e il mister lo sa ma io mi adatto a giocare dove lui deciderà d’impiegarmi. – infine chiude parlando del nuovo arrivo Aquilani e di Cassano – Aquilani è un ottimo giocatore e ci darà un grossa mano a centrocampo. Cassano ha fatto una grande pre stagione e spero che possa restare. Il Moon walk non lo farò più. Un nuovo tatuaggio? Non lo so”.

MilanLive.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre ultime notizie seguici qui: MilanLive.it