MILAN, LA FIRMA DEL CONTRATTO E’ UN PASSO IMPORTANTE, PAROLA DI BERETTA – «È stato fatto un buon lavoro nell’interesse di tutto il calcio italiano e ora andiamo a Palazzo Chigi ad occuparci di tutto quello che serve a livello normativo – afferma Beretta poco dopo la firma del contratto -. Non è un accordo ponte, è un contratto con una durata precisa», sottolinea il numero uno della ‘Confindustria del pallone’ alludendo all’accordo che scadrà il 30 giugno 2012. «Speriamo che oltre a questo contratto ora si apra una stagione di grandi riforme del calcio italiano. Se arriveranno risultati importanti si potrà raccordar il nuovo accordo con il quadro normativo. Adesso bisognerà mettere in piedi un tavolo», conclude Beretta.

Arianna Forni, Direttore – www.milanlive.it

MilanLive.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre ultime notizie seguici qui: MilanLive.it