CONFERENZA STAMPA MILAN-LAZIO ALLEGRI – Conferenza stampa di Massimiliano Allegri in vista della sfida di domani sera fra Milan e Lazio. Presente, come di consueto, Milanlive. Di seguito le parti più salienti.

SULLA SFIDA CON LA LAZIO – “Il Milan dovrà concentrarsi sulla gara di domani e poi penserà alla sfida con il Barcellona. La partita di venerdì sarà particolare soprattutto per l’approccio mentale. Va bene anche iniziare con la seconda di campionato ma sarebbe stato sicuramente più facile esordire con il Cagliari anche perchè la preparazione era stata impostata in vista della sfida del Sant’Elia. La Lazio è una squadra più forte di quella della scorsa stagione visto che sono arrivati Cissè e Klose. La gara di domani sarà comunque la più importante fino a fine dicembre per lo spirito”.

SUL MERCATO – “Sono molto contento del mercato estivo, sono stati fatti degli acquisti importanti nei ruoli necessari. Sono felice che il presidente abbia investito nonostante la situazione che conosciamo tutti”.

SULLA PROBABILE FORMAZIONE – “Uno dei nuovi potrebbe giocare fin dal primo minuto. Robinho non dovrebbe essere a disposizione”.

SU CASSANO AQUILANI E INZAGHI – “Per Cassano è una stagione importante. Contro la Spagna ha giocato bene e questo gli ha dato morale, inoltre, è in una buona forma fisica. Mi spiace aver dovuto escludere Inzaghi dalla lista Champions ma ho dovuto fare delle scelte. Lui rimane comunque importante per il Milan e da gennaio potrebbe far parte dell’eventuale nuova lista. Comunque non se ne andrà sicuramente in inverno. Alberto Aquilani è un giocatore diverso da Pirlo anche perchè quest’ultimo ha vinto tanto negli ultimi 10 anni. Alberto dovrà dimostrare di saper fare altrettanto”.

La redazione di Milanlive.it