MILAN-LAZIO REJA – Sorride alla fine della partita Milan-Lazio, il tecnico dei biancocelesti Edy Reja. L’allenatore capitolino è soddisfatto per la prova dei suoi: «Non potevo chiedere di più contro il Milan. Volevo una squadra che mettesse convinzione e personalità e per un tempo è andata così. Nella ripresa poi siamo calati, anche per colpa del caldo. Dobbiamo sicuramente migliorare. Ma sul piano della determinazione e del sacrificio non ho niente da rimproverare ai ragazzi. Abbiamo creato 5-6 opportunità a San Siro, il risultato è giusto, nessun problema». Poi aggiunge: «Ci siamo accorti che sappiamo soffrire. Abbiamo giocato alla pari con il Milan e siamo stati bravi. Forse avremmo dovuto concretizzare meglio qualche contropiede sul 2-0 ma questo pareggio va bene. Klose e Cissè? Hanno sempre fatto gol e continueranno a farne. L’obiettivo Champions? Ci speriamo ma dobbiamo essere bravi in 25-30 nel corso della stagione. Ci sarà bisogno del contributo di tutti».

La redazione di Milanlive.it