MILAN CAPO ULTRA’ SANDOKAN ARRESTO – Finisce in manette Giancarlo Lombardi, detto Sandokan, ex-capo ultrà del Milan. La prima figura dei Guerrieri ultras, nuovo gruppo del tifo milanista, sarebbe stato arrestato, come riporta La Gazzetta dello Sport, per estorsione e riciclaggio. Lombardi era già stato condannato per estorsione ai danni del Milan ed era poi sparito dalla circolazione. Ora è stato ritrovato e dovrà scontare cinque anni e 8 mesi più probabilmente altri tre/quattro anni per un giro legato al riciclaggio nel mondo delle discoteche.

La redazione di Milanlive.it

MilanLive.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre ultime notizie seguici qui: MilanLive.it