NAPOLI-MILAN VOTI PAGELLE TUTTOSPORT – Serataccia per il Milan che perde in casa del Napoli per 3 a 1. Tuttosport boccia gran parte dei rossoneri in campo ed in particolare il trio Pato-Nocerino-Seedorf. Si salvano solamente Aquilani e Cassano. Di seguito i voti completi.

NAPOLI

DE SANCTIS 7 Su Aquilani ci arriva con un… tentacolo.

CAMPAGNARO 6.5 Dalle sue parti, non si passa.

CANNAVARO 6 Chiude tutte le porte, però fa anche un paio di errori: sul gol milanista (quando Aquilani lo anticipa) e commettendo un fallo di mani in area non visto però da Tagliavento.

ARONICA 6 Nel primo tempo tutti i pericoli arrivano dalla sua parte, migliora alla distanza.

MAGGIO 6.5 Fila come un eurostar e, di testa, regala la palla dell’1-1 a Cavani.

INLER 7 In mezzo al campo è un totem. Rubando palla a Pato, dà il là al 2-1.

GARGANO 7 Squassa la ragnatela milanista con un coast to coast che manda in gol Cavani e in estasi il San Paolo. E dire che, all’inizio, era quello che faceva più fatica di tutti…

DOSSENA 6 Il duello con Abate è uno dei motivi più intriganti del match. Alla fine lo vince lui ai punti. Perde Cassano sull’azione del gol milanista.

Zuniga (33’ st) 6 Gran salvataggio su Pato.

HAMSIK 6 Si accende e si spegne. Il meno ispirato del trio.

Dzemaili (20’ st) 6 Fa il suo.

LAVEZZI 6.5 Gioca sul dolore e mette il piede in due dei tre gol. Applausi.

Pandev (37’ st) ng.

CAVANI 8 Ha cinque palloni buoni e ne spedisce in porta tre. Serial killer.

All. MAZZARRI 8 Qualora servivano conferme, questo Napoli è da scudetto.

MILAN

ABBIATI 5.5 Forse potrebbe fare qualcosa in più sul secondo gol.

ABATE 5.5 Gioca a tira e molla con Dossena. Alla fine però gli tocca rincorrere.

NESTA 5 Quando il Napoli riparte, va in difficoltà. Rischia il rosso su Aronica.

THIAGO SILVA 5 Maggio gli salta in testa sul gol. Pure lui, come Nesta, è in balia dei contropiede avversari.

BONERA 5.5 Insipido.

Antonini (21’ st) 5.5 Come il collega.

NOCERINO 4.5 Altra bocciatura. Deve ancora prendere le misure al Milan.

VAN BOMMEL 4 La diga, stavolta, fa acqua da tutte le parti. Ha sulla coscienza la rete del sorpasso del Napoli quando lascia sfilare Gargano senza fare fallo tattico.

Emanuelson (21’ st) 5 Non si salva neppure lui.

SEEDORF 4 Viene presto fagocitato dalla ferocia degli avversari. Flashato da Cavani sull’1-1 e sul 3-1. Serataccia.

AQUILANI 6 Con una testata da bomber giustizia De Sanctis che però gli nega il 2-2. El Shaarawy (32’ st) ng.

PATO 4 Imbucato di lusso alla notte di gala del San Paolo. Inconcludente.

CASSANO 6 Gli scarpini fosforescenti stavolta sono ispirati: spalanca la porta ad Aquilani sul gol e lo mette nuovamente davanti alla porta regalandogli la palla del possibile 2-2.

All. ALLEGRI 5 Ha un alibi di ferro nelle nove assenze, ma stavolta il suo Milan prende una sonora lezione. E, soprattutto, Juve e Napoli sono già a +5 dopo appena due giornate…

ARBITRO

TAGLIAVENTO 5.5 Al Milan manca un rigore per un mani di Cannavaro in area. E Nesta andava espulso per una brutta reazione su Aronica.

La redazione di Milanlive.it