CALCIOMERCATO MILAN JUVENTUS AMAURI- E’ emergenza in casa Milan. Troppi infortuni, specialmente per quanto riguarda il reparto offensivo. Le assenze di Ibrahimovic, Robinho e Pato costringono la dirigenza rossonera a cercare un ulteriore attaccante. Certo, da qui a Gennaio la situazione potrebbe risolversi senza problemi, almeno si spera, ma la dirigenza rossonera ha imparato a cogliere le occasioni che gli si presentano. Ecco perché Amauri piace. L’italo-brasiliano ha un contratto che scade il 30 giugno 2012 ma non è affatto nei piani del neo allenatore bianconero Antonio Conte. In estate ha rifiutato molte proposte perché, a quanto pare, preferirebbe rimanere in Italia. Al Milan farebbe comodo e come vice Ibra e a Gennaio potrebbe arrivare per un prezzo molto basso.

Mauro Nardone – Milanlive.it