GIUDICE SPORTIVO MILAN AMMENDA – Nessuna squalifica in casa Milan da parte del Giudice sportivo ma soltanto un’ammonizione con diffida. E’ toccata a Daniele Tognaccini, responsabile dei preparatori atletici rossoneri, “per avere, al 30° del secondo tempo, contestato platealmente l’operato arbitrale entrando sul terreno di giuoco“.

La redazione di Milanlive.it