CALCIOMERCATO MILAN BOBAN JUVENTUS – Non nasconde tutta la propria amarezza per il regalo del Milan alla Juventus, Andrea Pirlo, l’ex numero 10 rossonero Boban. Intervistato da Tuttosport sull’argomento ha confessato: «Sì, vero, lo dissi già prima dell’inizio del campionato che Andrea, se sta bene, è un giocatore unico. Per ritmi e purezza di gioco non ha eguali al mondo. Sa sempre quando deve giocare corto o lungo. Neanche due mostri come Xavi e Iniesta hanno la sua sensibilità di calcio». Poi Boban aggiunge, amareggiato: «E ora cos’altro posso dire nel vederlo mentre da spettacolo con la maglia bianconero? Posso dire soltanto tre parole: mi-fa-male. Parlo da tifoso milanista, chiaramente». Quindi Boban chiosa: «Privarsi di uno come lui vuol dire privarsi del calcio…Comunque sia, da amante di questo sport e del campionato italiano, posso anche dire che è pur sempre meglio vederlo giocare con la maglia della Juventus che non vederlo giocare proprio».

La redazione di Milanlive.it