Una Juve sempre più sicura però, grazie anche alla classe e all’esperienza di Andrea Pirlo, che là in mezzo, nella tonnara di metà campo, detta tempi e dipinge opere d’arte.

MILAN MATRI PIRLO VAN BASTEN – L’ex Milan Alessandro Matri, attuale attaccante della Juventus, ha rilasciato una lunga intervista a Juve Channel in occasione della nascita del suo nuovo sito. Fra le tante cose si parla anche di Milan ed in particolare dell’ex Pirlo: «Andrea è un fenomeno. Lo conosco sia come giocatore sia come persona. Oggi mi stupisco dello stupore di qualcuno, perché è dieci anni che gioca così, è sempre stato così. Quando ero nelle giovanili del Milan era un piacere vederlo da vicino. Nessuno al mondo ha la sua facilità di gioco, è un onore essere un compagno di squadra di Pirlo». Poi Matri ha aggiunto: «Il mio gol juventino più bello e forse più importante è quello dell’anno scorso contro l’Inter. Era la terza partita con la Juve, una sfida sentita. Il mio idolo? Van Basten su tutti, poi Bobo Vieri».

La redazione di Milanlive.it

MilanLive.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre ultime notizie seguici qui: MilanLive.it