MILAN – Il tifosissimo rossonero, Diego Abantantuono, analizza amareggiato la sconfitta del Milan contro la Juventus, frutto, secondo l’attore, di uno scarso feeling con la porta dei rossoneri: «Loro non hanno giocato benissimo, ma noi abbiamo giocato peggio. In generale il problema del Milan non è la difesa ma l’attacco. Ibra non è un centravanti classico, nemmeno Robinho, Cassano è un uomo-assist, Pato è anomalo, l’unico è Inzaghi ma ha 38 anni. Nessuno fa gol, L’anno scorso abbiamo vinto perché erano tutti al 100%». Poi Abatantuono prosegue: «Nello specifico il Milan a volte è molto lento. Se Abbiati è in forma spaziale tutto okay, se no vengono fuori i problemi dell’età, vedi Zambrotta. Non voglio togliere nulla ad Allegri, ma se il gol di testa lo fa Thiago Silva qualche problema c’è».

La redazione di Milanlive.it