MILAN INTER – Milan e Inter uniti per il sociale. Sono stati finanziati oltre 300000 euro per associazioni o società che promuovono sul territorio la pratica sportiva, soprattutto tra i più giovani. Si tratta di una specifica norma, riguardante la Partita del Cuore, di una convenzione del Comune con i due club per la gestione dello stadio. In questo modo l’assessore dello Sport Chiara Bisconti ha ridefinito i criteri per la ripartizione dei contributi messi a disposizione dalle due società, come prevede la convenzione trentennale stipulata nel 2000 con l’amministrazione comunale: 125000 euro della quota annuale più altri 200000. Una metà della cifra complessiva sarà destinata a singole associazioni sportive, l’altra parte a società che hanno organizzato sul territorio eventi di interesse pubblico volti a promuovere la pratica sportiva tra i più giovani, e con chiari finalità aggregative. Così spiega l’assessore: ”In pratica attraverso la convenzione per San Siro, il calcio di serie A dà una mano agli altri sport milanesi. E questi soldi saranno distribuiti con un occhio di riguardo ad associazioni e società sportive che fanno attività di base, per adolescenti e ragazzi. E’ un esempio di giusta redistribuzione delle risorse”. In poche parole: perfetta sinergia tra le due società e il Comune in favore della diffusione della pratica sportiva così importante per i giovani.

Davide Capogrossi – Milanlive.it

MilanLive.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre ultime notizie seguici qui: MilanLive.it