Mexes, continua il calvario: nuova operazione all’orizzonte

MEXES MILAN – Continua il calvario di Mexes. Fermo ai box dalla scorsa primavera in seguito all’infortunio al ginocchio il centrale di difesa era ormai vicino al pieno recupero. Sul più bello è però arrivato il nuovo infortunio: una microfrattura alla mano in seguito ad un colpo preso in allenamento che ha costretto il transalpino al nuovo stop. Sembrava un infortunio da poco che si è rivelato poi “grave”. Sarà infatti necessaria un’operazione. Mexes dovrebbe tornare disponibile attorno a metà novembre, con grande probabilità, per la sfida contro la Fiorentina del 17.

La redazione di Milanlive.it