MILAN CATANIA – Conferenza stampa pre-Milan dell’allenatore del Catania, Vincenzo Montella. L’ex giallorosso suona la carica in vista di San Siro e detta la via per fare bene a Milano: “La partita di domani è molto difficile per noi. Avremo di fronte la squadra campione d’Italia che ha giocatori di grande spessore tecnico capaci di risolvere la sfida da soli se sono in forma. Bisogna entrare in campo con la stessa voglia di far bene delle precedenti partite cercando di fare punti. Sarebbe un atteggiamento sbagliato essere troppo convinti di noi e della nostra posizione in classifica. Per questo ho fatto capire ai ragazzi di avere massimo rispetto dei nostri avversari perchè solo così potremmo esprimere le nostre potenzialità. Certo ogni allenatore sogna di vincere a San Siro e questo Catania ha i mezzi per poterlo fare. Non siamo favoriti come qualcuno pensa. Prima di tutto bisogna evitare di fare una brutta figura poi se ci sarà la possibilità cercare di fare punti a San Siro. Non sono invece d’accordo quando si dice che non abbiamo nulla da perdere“. Sulla probabile formazioni: “Formazione? Izco non verrà convocato per un problema, Potenza si allena da poco in gruppo e non voglio rischiarlo. Lanzafame al posto di Izco? Vediamo. Comunque al di là di chi gioca serve una prova della squadra che dovrà abbinare qualità e aggressività. Sarà importante anche gestire la gara non giocando al ritmo degli avversari perché non avremmo scampo. Ricchiuti o Delvecchio? Giocatori diversi ma dovrò scegliere in base alla partita di domani. Legrottaglie? Spero possa giocare, si è allenato bene. Barrientos? Sta crescendo bene. Vederlo a partita in corsa mi piace molto. Maxi Lopez? Si è allenato con impegno anche se poi quando stai in panchina non si è felici però tutto puo’ cambiare in poco tempo. A proposito di Milan approfitto per fare gli auguri a Cassano. Sarà sostituito da Robinho che per loro è un giocatore importante”.

La redazione di Milanlive.it

MilanLive.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre ultime notizie seguici qui: MilanLive.it