Milan » Milan News » Milan-Catania, voti e pagelle Tuttosport: Ibrahimovic 7,5, Robinho e Thiago Silva 7

Milan-Catania, voti e pagelle Tuttosport: Ibrahimovic 7,5, Robinho e Thiago Silva 7

MILAN CATANIA – Anche Tuttosport premia la prestazione del Milan contro il Catania. I voti e le pagelle del quotidiano torinese evidenziano infatti la prova dei rossoneri ed in particolare quella di Ibrahimovic, autore di gol, assist e grande giocate.

MILAN
ABBIATI 7 Per batterlo provano ad… abbatterlo. Ma si risolleva, solo con un dolore al braccio. E nel finale para tutto.
ABATE 6 Martello pneumatico, ma un po’ nervosetto.
BONERA 6 Salva sulla linea un’azione regolare per l’arbitro, ma forse no per il guardalinee. Ammonizione un po’ fiscale, nel complesso tiene contro Gomez e Bergessio. Esce dopo un colpo alla testa. Yepes (1’ st) 6 Ordinato
THIAGO SILVA 7 Il suo senso della posizione gli consente di rendere semplici anche i recuperi più affannosi.
ZAMBROTTA 6.5 Prende le misure su Lanzafame e mette il rivale all’angolo. Festeggia il secondo gol da milanista
AQUILANI 6.5 Un gran conclusione al 39’ del primo tempo meritava forse il gol. Spesso si pesta i piedi con Emanuelson, ma ancor più spesso li pesta agli avversari.
AMBROSINI 6 L’ammonizione in avvio di gara lo costringe a giocare con il freno a mano. Ecco perché certe volte non riesce a fare il filtro che gli viene chiesto
SEEDORF 6 Perde un po’ troppi palloni, non riesce a concludere su due assist dei compagni. E’ lo scotto che paga alla lunga assenza. Antonini (34’ st) 6 A centrocampo.
EMANUELSON 6 Per definizione, il fantasista può svariare. Ma lui sembra davvero abbia difficoltà a trovare una posizione precisa, ad essere punto di riferimento per i compagni. Vero anche che cresce con il passare dei minuti, a conferma che un po’ di fiducia male non gli fa.
IBRAHIMOVIC 7.5 Motivato e ispirato, gioca una prima mezzora da urlo. Realizza il rigore ma soprattutto pennella per Robinho e Seedorf palloni che tagliano in due la difesa. Nella ripresa mette Inzaghi solo davanti alla porta
ROBINHO 7 Un gol e un rigore procurato sono la risposta alle critiche dopo gli errori di Minsk. Inzaghi (34’ st) 6 Un quasi gol certifica, forse, la sua rinascita.
All. ALLEGRI 6.5 Missione compiuta. Vittoria, filotto e la classifica sorride.

CATANIA
ANDUJAR 6 Limita con bravura il passivo in almeno cinque occasioni. Ma che errore sulla punizione di Aquilani
BELLUSCI 5 Sovrastato dagli attaccanti rossoneri, scivola sul gol di Robinho
LEGROTTAGLIE 5 Troppo statico
SPOLLI 5.5 L’ultimo a mollare. Ma anche dalle sue parti si aprono voragini.
LANZAFAME 5 Comincia male, con il fallo da rigore su Robinho. E non si riprende più. Maxi Lopez (18’ st) 5 Non tocca praticamente palla
RICCHIUTI 5 Giornata difficile, Barrientos (7’ st) 6 Grande movimento e buona pericolosità.
LODI 5.5 Gli mancano le occasioni per mettere in vetrina i suoi piedi di velluto. Delvecchio (34’ st) ng.
ALMIRON 5.5 Più litigate che palloni giocati.
MARCHESE 5.5 Gran sforzo fisico per coprire e ripartire.
GOMEZ 6 Un autentico peperino. Non vede la porta, ma si intuisce la grande qualità
BERGESSIO 5.5 Un tiro nella ripresa e poco altro.
All. MONTELLA 5.5 Squadra un po’ troppo dimessa.

ARBITRO

GERVASONI 5 Generoso il giallo per Lanzafame, non vede un probabile rigore per il Catania e un fallo su Abbiati.

La redazione di Milanlive.it