NAZIONALE ABATE – “Sono molto felice per lui, se lo merita, ha maturato una crescita incredibile e forse tra i più giovani è quello che è migliorato maggiormente in questo ultimo periodo. Ha una mentalità competitiva, che gli ha consentito di affermarsi perfino in una realtà come il Milan. In rossonero, infatti, non basta essere solo giocatori bravi, ma serve anche avere una grande personalità per giocare in quello stadio ed indossare quella maglia. Ignazio è stato bravo a crearsi una nuova vita ed un nuovo ruolo, tanto da diventare nella sua posizione uno degli interpreti più efficaci a livello continentale. La convocazione non è che l’ovvia consacrazione ed il giusto riconoscimento per ciò che ha fatto fino ad ora, per la sua crescita, per il suo rendimento. Io l’ho sentito è contento, ma è un ragazzo che ha la testa sulle spalle e saprà come gestire anche questo momento“. Così l’agente di Ignazio Abate, Andrea D’Amico, ai microfoni di Tmw, ha commentato la prima convocazione in Nazionale del proprio assistito.

La redazione di Milanlive.it

MilanLive.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre ultime notizie seguici qui: MilanLive.it