Milan » Milan News » Milan, Pato scalda i motori per il suo avversario migliore…

Milan, Pato scalda i motori per il suo avversario migliore…

MILAN PATO – E’ la bestia nera dei Viola. Alexandre Pato, da quando è in Italia, ha segnato ben 5 volte, in 5 match, alla Fiorentina. Tutte reti bellissime e pesantissime. Ed è proprio contro il club dei Della Valle che il Papero sta preparando il suo rientro in campionato. Fuori dal 21 settembre per l’ennesimo guaio muscolare della sua carriera, Pato ieri si è allenato con il gruppo in quella che è stata una seduta prettamente atletica, mentre oggi riassaggerà il pallone. Difficile che Allegri lo rischi dall’inizio dopo un così lungo stop. Ma, anche entrando a gara in corso, il brasiliano potrebbe risultare decisivo. E’ già accaduto una volta. Era il 3 febbraio 2008. Match fermo sullo 0-0 e, a venti minuti dalla fine, Ancelotti decide di mandarlo in campo. Una mossa che si rivelò azzeccata, perché Pato decise la sfida con un gol dei suoi. Il bis all’ultima giornata del campionato successivo. Ancora una volta il brasiliano parte dalla panchina, ma si alza, entra e chiude i giochi bissando la rete di Kakà. Con quel successo, il Milan sigilla il terzo posto e la qualificazione alla Champions. Il 24 febbraio 2010, invece, Pato è titolare. Il match di Firenze è in realtà un recupero e i rossoneri vanno sotto nel primo tempo. Il finale di gara è tutto rossonero: prima pareggia Huntelaar e poi raddoppia il “Papero”. L’ultima perla risale allo scorso 10 aprile. Dopo aver vinto il derby, ci pensano prima Seedorf e poi proprio Pato. Il match, di fatto, non ha storia.

Mauro Nardone – Milanlive.it