Milan » Milan News » 100 gol di Ibrahimovic: con la Fiorentina lo svedese per il record

100 gol di Ibrahimovic: con la Fiorentina lo svedese per il record

100 GOL IBRAHIMOVIC – Ha raggiunto quota 50 gol con il Parma, uno dei suoi bersagli preferiti. Chissà se Zlatan si è accorto che, se sabato sera segnerà, raggiungerà quota 100. Davanti a sé avrà Boruc al quale, l’anno scorso, ha segnato uno dei suoi più bei gol della stagione. Cento gol sono ancora pochi, se paragonati ai numeri dei grandi attaccanti di Serie A. La speciale classifica è condotta da Piola con 274 realizzazioni, seguito da Nordahl, lo svedese a cui si ispira Ibra, a quota 216. Ma a discapito delle dicerie, Zlatan si sta sbloccando anche in Champions. Sono 7, finora, le reti messe a segno con la maglia rossonera nella massima competizione europea e, mercoledì prossimo con il Barcellona, potrebbe arrivare la consacrazione. Le sue 99 reti in Serie A sono ben distribuite a tutte le squadre: 9 al Parma, ma anche 7 al Palermo e alla Fiorentina, 6 al Lecce, al Livorno, alla Lazio e alla Roma. Meno colpite le grandi squadre del nord, fenomeno spiegabile anche con il fatto che in quelle squadre, a turno, Ibra ha giocato: nel suo score compaiono 3 gol all’Inter, 2 al Milan e soltanto uno alla Juventus. Poi ci sono, citando a caso, 2 reti al Napoli e all’Udinese, 3 al Siena e all’Atalanta. Il più battuto è Amelia, che ora può stare tranquillo visto che gioca nella stessa squadra: ha subito 7 gol dallo svedese. Ibra insomma ha segnato un po’ a tutti e questo spiega anche perché sia così utile e incisivo nei campionati nazionali, che normalmente si vincono con la continuità, e piuttosto spesso facendo punti contro i piccoli club. Sabato sera, dunque, Ibra è chiamato a rispettare le aspettative. Con un altro gol entra nella storia, ma la strada è ancora lunga.

Mauro Nardone – Milanlive.it