Milan » Milan News » Milan-Chievo, voti e pagelle Tuttosport

Milan-Chievo, voti e pagelle Tuttosport

MILAN CHIEVO VOTI PAGELLE – Di seguito i voti e le pagelle di Milan-Chievo, firmati Tuttosport, quotidiano sportivo torinese. Ibrahimovic premiato con un bel 7,5, il migliore dell’incontro.

MILAN
AMELIA 6.5 Prima stagionale in campo, ma in fondo uguale a tutte le altre: spettatore.
ABATE 6.5 Sempre più sicurezza nelle chiusure e nelle diagonali.
THIAGO SILVA 7 La fascia di capitano lo galvanizza, la rete lo premia
YEPES 6.5 La serata migliore per ritrovare confidenza con il terreno di gioco, visto che siamo solo alla seconda partita dell’anno.
ANTONINI 6.5 Spinta costante a sinistra.
AQUILANI 6 Conferma una certa idiosincrasia con il gol, arrivando con colpevole ritardo su un invitante assist di Ibrahimovic.
VAN BOMMEL 7 Sembrava destinato ad un turno di riposo, dopo gli sforzi di Champions. Invece corre come un ragazzino.
NOCERINO 6.5 Un dribbling di tacco in area scatena l’applauso di tutto San Siro.
BOATENG 6 E’ uno dei pochi a non sentire la partita, a giocare con un senso di distacco che ne limita la produttività. Emanuelson (16’ st) 6 Il solito movimento un po’ confuso.
IBRAHIMOVIC 7.5 Sempre più a suo agio nel ruolo di assist man, non dimentica il suo antico e sempre tonico… amore: il gol. Pennella dal limite all’incrocio, devasta sempre l’incrocio, su rigore. Robinho (23’ st) ng
PATO 6 Il gol arriva per caso, su un rimpallo. Tutto il resto, invece, appartiene sempre meno al caso: la sua difficoltà ad entrare nel gioco sta diventando cronica. El Shaarawy (32’ st) ng
All. ALLEGRI 6.5 Voleva concentrazione. Quattro gol nel primo tempo sono lì a dargli ragione.

CHIEVO
SORRENTINO 5 Per nulla reattivo sulle prime due reti rossonere. Poi non c’è partita
FREY 5 Antonini e Nocerino lo piallano.
MANDELLI 5 Si fa male subito, ma ha il tempo di “osservare” i tiri di Thiago e Ibra. Acerbi (23’ pt) 5.5 Il fisico c’è, ma è serata disgraziata.
CESAR 5 Una voragine da tutti i punti di vista.
JOKIC 5 Non aiuta sugli inserimenti centrali.
LUCIANO 5 Crea ingenuamente il rigore su su Pato. Hetemaj (1’ st) 6 Sempre nel vivo.
RIGONI 5 Anche lui travolto dal gioco Milan e dal non-gioco Chievo. Vacek (16’ st) ng
BRADLEY 6 Sua la conclusione più pericolosa del primo tempo: un diagonale al volo.
SAMMARCO 5 Quando va via Van Bommel in velocità, si capisce che il Chievo non c’è più.
PELLISSIER 5 Lotta, ma lo strapotere anche fisico di Thiago Silva è ostacolo insuperabile
THEREAU 6 Più largo, rispetto al compagno di reparto, e ciò gli consente qualche spunto in più.
All. DI CARLO 5 Squadra rassegnata. Vero che i punti non deve farli a San Siro, il Chievo, ma allora tanto valeva stare a casa.

ARBITRO
GUIDA 6 Sufficiente l’esordio in casa del Milan.

La redazione di Milanlive.it