Genoa-Milan, la moviola: netti il rigore e l’espulsione di Kaladze

GENOA MILAN MOVIOLA – Prestazione sufficiente per il direttore di gara di Genoa-Milan, Celi. Il fischietto non sbaglia sull’episodio chiave del match, il rigore assegnato ai rossoneri. Al 54esimo Robinho pesca in area Ibrahimovic che supera con un guizzo Kaladze. Quest’ultimo sbaglia il tempo e falcia lo svedese: rigore netto e secondo giallo con conseguente espulsione del centrale di difesa georgiano. Altri episodi importanti, l’ammonizione di Ambrosini al 13esimo del primo tempo, e un fuorigioco (dubbio) fischiato a Prato. Fra le altre situazioni da segnalare il rigore non assegnato giustamente al Milan dopo caduta di Boateng in area su lieve trattenuta di Moretti. Regolare la rete del 2 a 0 con Nocerino in posizione di gioco dopo assist di Boateng. Infine, ammonito allo scadere Flavio Roma, in panchina, per troppe proteste.

Francesco Vecchi – Milanlive.it