LAZIO NOVARA VOTI PAGELLE – Di seguito trovate i voti e le pagelle firmati Gazzetta dello Sport relativi alla sfida fra la Lazio e il Novara, posticipo della quattordicesima giornata di Serie A giocatosi ieri sera allo stadio Olimpico di Roma. I piemontesi affondano sotto i colpi della Lazio che si conferma una delle squadri più forti del campionato. Grande prova di capitan Rocchi che si conferma bomber di pura razza, così come di Lulic e Biava, quest’ultimo in rete. Nel Novara si salvano Giorgi, vicino al gol, e Rigoni.

LAZIO 7
MARCHETTI 6 Solo un paio di interventi facili.
KONKO 6 Amministra bene le forze in una serata in cui non c’è da strafare. (Scaloni s.v.)
BIAVA 7 Sblocca il risultato. E dietro non sbaglia nulla.
STANKEVICIUS 6,5 Regista difensivo attento ed efficace.
RADU 6 In recupero dopo le ultime prove incolori.
GONZALEZ 6,5 Moto perpetuo e l’assist per il 3-0.
LEDESMA 6,5 Con lui in regia è un’altra cosa.
LULIC 7 Non solo corsa. Dimostra pure notevole senso tattico nell’interpretazione delle due fasi.
HERNANES 6,5 L’assist a Biava per l’1-0 e poi quello delizioso che Klose non trasforma nel 2° tempo.
CANA 6 Muscoli e tacchetti per congelare il risultato.
KLOSE 6 Sbaglia un gol incredibile, ma è un punto di riferimento che rende la manovra offensiva sempre efficace.
ROCCHI 7,5 Nella serata dedicata a Piola si conferma anche lui bomber vero. (Cisse s.v.).
All. REJA 6,5 Mette in campo la formazione più logica e la squadra si sblocca dopo un mese grigio.

NOVARA 4
UJKANI 4,5 Non esce sul gol di Biava. Timore inconscio dopo lo scontro che lo mise k.o. col Bologna?
MORGANELLA 5 Nella morsa Lulic-Radu sbanda paurosamente.
CENTURIONI 5 Sempre falloso, sempre in ritardo.
LUDI 5 Si perde Biava nell’azione del primo gol. In apnea ogni volta che la Lazio entra in area.
GARCIA 5,5 Comincia benino, ma poi Gonzalez lo travolge.
PORCARI 5,5 Un brutto fallo su Hernanes in apertura macchia una prestazione meno brutta di quelle dei compagni.
RADOVANOVIC 5 Molle in copertura e nella costruzione.
PESCE 5 Dovrebbe dare nerbo. Non pervenuto.
RIGONI 6 E’ l’unico che prova a combinare qualcosa, specie quando Tesser gli cambia fascia.
MAZZARANI 5 Nullo in appoggio alle punte, latitante quando c’è da dare una mano ai centrocampisti.
GIORGI 6 La traversa gli nega il gol della bandiera.
RUBINO 4 Neppure un acuto e male in copertura.
GRANOCHE 4 Davanti non la vede mai. Prova a dare una mano dietro e si perde Rocchi nell’azione del 2-0.
JEDA 5 Entra, ma in pochi se ne accorgono.
All. TESSER 4,5 Squadra troppo spregiudicata. Un azzardo che paga pesantemente.

La redazione di Milanlive.it

MilanLive.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre ultime notizie seguici qui: MilanLive.it