Milan » Milan News » Siena-Fiorentina, voti e pagelle Gazzetta dello Sport

Siena-Fiorentina, voti e pagelle Gazzetta dello Sport

SIENA FIORENTINA VOTI E PAGELLE GAZZETTA – Di seguito trovate i voti e le pagelle Gazzetta dello Sport relativi alla sfida fra il Siena e la Fiorentina, gara giocatasi ieri sera per l’anticipo della prima giornata di Serie A e conclusasi con il risultato di parità, 0 a 0. Ottima prova dell’estremo difensore della Viola, Boruc, che salva almeno in un paio di occasioni la porta dagli arrembaggi senesi. Nel Siena, invece, bene Brienza sempre pericoloso e sempre pronto a pungere gli avversari. Peggiore dell’incontro invece il bianconero Larrondo mai in partita e colpevole di aver perso troppe palle ingiustificatamente.

SIENA 5,5
BRKIC 6,5 Inoperoso per un tempo, è decisivo su Vargas e poi si ripete su Gamberini.
VITIELLO 6 Secondo tempo a handicap dopo la botta di Vargas, ma non molla sino alla fine.
ROSSETTINI 5,5 In affanno quando gli ospiti nella ripresa cercano di alzare il ritmo.
TERZI 6 Con le buone o con le cattive, se la cava.
DEL GROSSO 5,5 Sale e spinge a sinistra, poi perde efficacia.
GROSSI 5,5 La volontà c’è, ma qualche errore di troppo.
BOLZONI 6 Cerca di sfruttare la sua freschezza atletica con un paio di accelerazioni.
GAZZI 5 Soffre molto nella ripresa e perde metri preziosi.
D’AGOSTINO 6 Buone geometrie in mezzo al campo, innesta le azioni più pericolose (Pesoli sv).
BRIENZA 6,5 Tanta roba, sempre al posto giusto. In avanti e in copertura: nel finale salva su Gamberini.
CALAIÒ 6 Che sfortuna. La traversa nel primo tempo gli nega un gol che sarebbe stato meritato.
DESTRO 6,5 Si batte e sfiora il gol, tiene su il Siena. Gli manca un rigore.
LARRONDO 4 Mai in partita. Fa infuriare il pubblico di casa, perdendo troppi palloni.
All. SANNINO 6 Avanti così, ha il merito di provarci, ma l’innesto di Larrondo non paga.

FIORENTINA 5,5
BORUC 6,5 4′ di fuoco nel finale, quando mette in angolo la punizione di D’Agostino e poi si ripete su Calaiò.
DE SILVESTRI 5 Non è serata. Lento, impacciato, in ritardo.
ROMULO 5,5 Troppi colpi da funambolo, ma manca di incisività.
GAMBERINI 6 Le occasioni migliori in avanti sono le sue.
NATALI 6 Tutto sommato, il meno peggio là dietro.
NASTASIC 5,5 Si fa scappare Calaiò che colpisce la traversa. Graziato dall’arbitro per un duro intervento sempre su di lui.
BEHRAMI 5,5 Non incide, troppo arretrato. Discontinuo.
MONTOLIVO 5 Non è serata. Il Siena raddoppia su di lui, che soffre. Rischia il secondo giallo.
LAZZARI 4 Corre (poco), prestazione grigia e anonima.
CERCI 4,5 Un’ora poco brillante e senza acuti. Mai nel vivo.
GILARDINO 5 Poco servito, però il «Gila» vero è ben diverso.
JOVETIC 5,5 Cerca le magie senza grandi risultati. Occasione d’oro sprecata nel finale.
VARGAS 6 Ripresa vivace, a sinistra è un pericolo continuo.
All. ROSSI 5,5 Squadra più tonica alla distanza, ma c’è ancora molto da lavorare.

La redazione di Milanlive.it