CALCIOMERCATO MILAN – Si è concluso ieri il primo incontro ufficiale fra il Milan e il City per parlare di Tevez. In casa rossonera, nonostante non si sia trovata l’intesa, c’è grande speranza. I Citizens hanno infatti aperto al prestito gratuito anche se vorrebbero la formula dell’obbligo di riscatto. I rossoneri per ora rimangono fermi sul “diritto di riscatto” forti della volontà dello stesso Tevez di vestire la casacca del Diavolo. Si attendono novità dopo le vacanze natalizie e nel frattempo è uscito allo scoperto il ds Braida, di ritorno proprio dall’appuntamento, che ha esclamato: «Niente da dichiarare per adesso. Comunque resteremo in contatto, non ci sono problemi. Come finirà? Non sono un mago, ma è andata bene».

La redazione di Milanlive.it

MilanLive.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre ultime notizie seguici qui: MilanLive.it