Milan » calciomercato milan » Milan, Zaccheroni: Ibra “il mostro” può vincere i campionati da solo, Pato? Tevez è un guerriero ma non lo cederei mai

Milan, Zaccheroni: Ibra “il mostro” può vincere i campionati da solo, Pato? Tevez è un guerriero ma non lo cederei mai

MILAN ZACCHERONI – Intervista di Alberto Zaccheroni a La Gazzetta dello Sport. Si parla del Milan, dello scudetto nonchè di mercato, con il caso Tevez-Pato.

“Se non ha il mal di pancia il “mostro” vince da solo i campionati. E Ibra mi sembra sia felice al Milan. Però la Juve ha qualcosa di speciale. E’ affamata e non gioca la Champions. Ha ragione Conte quando rosica per essere fuori dalle Coppe. Ma la Juve di oggi mi ricorda il mio Milan che conquistò lo scudetto anche perché non si consumava nelle grandi sfide europee. E’ importante poter preparare le partite di serie A senza dover andare il sabato mattina a chiedere ai dottori chi è disponibile e chi no. La Champions porta stanchezza mentale e infortuni”.

“Pato? a allenatore per me sarebbe intoccabile. Rinuncerei a Pato soltanto se lui mi dicesse che per motivi personali non vuole più stare al Milan. Questa è una storia troppo complicata per andare oltre. L’Apache mi piace, è un guerriero, è uno che può decidere una partita ma non è Ibra. Non garantisce scudetti. Io ci penserei bene prima di perdere Pato”.

La redazione di Milanlive.it