Milan » calciomercato milan » Calciomercato Milan: vicissitudini e sorprese in arrivo

Calciomercato Milan: vicissitudini e sorprese in arrivo

Per me si avvicina...

CALCIOMERCATO MILAN, VICISSITUDINI – I guai non finiscono mai, dopo i brutti infortuni che hanno coinvolto giocatori fondamentali per Massimiliano Allegri, ora, costretto fuori dal campo c’è anche Kevin-Prince Boateng. Si tratta di uno stop di 4 settimane. Solo 4 ma fondamentali. Fortunatamente l’inconveniente è caduto proprio nel periodo di mercato e Galliani potrebbe regalare al Milan un altro aiuto, oltre al già acquisito Merkel. Si sta parlando molto di Montolivo, tornato di moda dopo un periodo in cui sembrava apparentemente dimenticato, accostato al Milan, da qualche settimana, abbiamo anche Muntari. Non possono arrivare entrambi ma presumibilmente almeno uno approderà in rossonero già a gennaio chi sarà dei due questo non è ancora chiaro, ma siamo ragionevolmente sicuri che il Milan abbia bisogno almeno di un altro centrocampista. Spostandosi in zona attacco, a parere mio, il caso-Tevez non è ancora da definirsi chiuso. Il PSG ha fatto un’offerta al giocatore offrendogli 6 mln l’anno esattamente come il Milan, affermando di non volergli garantire un euro in più rispetto a quelli già offerti da Galliani; pare, inoltre, che l’Inter, dal rifiuto da parte del City e dalle parole di Tevez stesso, non sia più in corsa per aggiudicarsi il calciatore. Dal mio punto di vista la società di Via Turati è ancora in lizza e non escludo ulteriori sorprese intorno agli ultimi giorni di mercato, potremmo vederne delle belle intorno al 26/27 di gennaio. Aspettare per credere. Galliani non ha mai tradito i suoi tifosi.

Arianna Forni, Direttore – www.milanlive.it