Milan » Milan News » Milan, infortunio di Pato, la parola al Dottor. Volpi: Troppe partite, il freddo, e il campo che non aiuta

Milan, infortunio di Pato, la parola al Dottor. Volpi: Troppe partite, il freddo, e il campo che non aiuta

INFORTUNIO PATO – Il noto Dottor. Volpi è stato intervistato dal quotidiano Tuttosport per cercare di capire meglio nel dettaglio l’ennesimo infortunio di Pato: «Quello che gli è successo martedì – spiega – poteva capitare a chiunque: nel derby si è fatto male Boateng, l’altra sera è toccato a due giocatori del Genoa in coppa Italia. Pato non è un’eccezione. Da tempo sostengo il rischio che comportano tante partite ravvicinate, aumentato quando si gioca in notturna con temperature glaciali. E poi il campo conta. Questo pone molti dubbi. Qualcuno lo considera un fattore meno importante, ma chi ci gioca si lamenta: il prato non è uniforme, in certe zone c’è più sabbia e in altre meno, si scivola, ci si pianta. Tante volte è stato rizollato il terreno, ma non se ne esce. Il futuro di San Siro non può che essere il sintetico di ultima generazione, come quelli di Cesena o Novara, campi che drenano bene, asciutti e uniformi. Questo incide su infortuni e rimbalzo della palla». Volpi consiglia prevenzione: «Serve una buona prevenzione, ma il Milan ha preparatori atletici all’avanguardia, non hanno bisogno di consigli. In generale, la tendenza è lavorare sui flessori per aumentare non la forza ma l’elasticità».

La redazione di Milanlive.it