Milan » calciomercato milan » Calciomercato Milan, Ancelotti: Maxi Lopez buona alternativa a Tevez. E sul duello Juve-Milan…

Calciomercato Milan, Ancelotti: Maxi Lopez buona alternativa a Tevez. E sul duello Juve-Milan…

CALCIOMERCATO MILAN – Intervista rilasciata ieri da Carlo Ancelotti, allenatore dal PSG e ripresa stamane da La Gazzetta dello Sport. Di seguito le sue dichiarazioni principali: focus sul mercato e sul duello Juve-Milan.

Senza Andrea Pirlo il Milan ha perso qualcosa?
«Non direi, ma Pirlo e Conte hanno dato una vera svolta al progetto Juve».

Anche Marco Borriello ha scelto la Juve. Mossa giusta?
«E’ un giocatore di qualità, ma per dare il massimo ha bisogno di giocare con continuità e alla Juve c’è molta concorrenza. Matri è davvero in forma».

E il Milan ha preso Maxi Lopez.
«Perché non sono riusciti a prendere Tevez. Maxi Lopez è una buona alternativa per il campionato. Il Milan paga i molti infortuni. Non è la stessa cosa giocare senza Pato, Boateng, Gattuso».

Resiste Ibrahimovic, l’unica vera star in A, paragonato a Van Basten.
«Difficile fare paragoni, ma ha il profilo di grandissimo attaccante, di quelli che cerchiamo anche noi. Anche Borriello potrebbe diventarne uno».

In Italia è duello Juve-Milan su tutti i fronti.
«Rispecchiano la personalità degli allenatori. Conte ha iniettato grinta nella Juve che ha anche il vantaggio del nuovo stadio che ha restituito entusiasmo a tutto l’ambiente. E’ sempre pieno, a dimostrazione che la gente ci va allo stadio, se è un bell’impianto. Il Milan è una grande società d’esperienza, sa gestire momenti delicati come questo, con un allenatore che comunque ha vinto al primo anno e giocatori di qualità. La Juve è in vantaggio dopo la sconfitta dei rossoneri con la Lazio: sarà una battaglia fino alla fine».

La redazione di Milanlive.it