Milan » Milan News » Milan, Galliani alza la voce: Qualcuno soffia sul fuoco, i conti li faremo alla fine…

Milan, Galliani alza la voce: Qualcuno soffia sul fuoco, i conti li faremo alla fine…

MILAN – Galliani alza la voce e dopo il fattaccio capitato ieri, l’espulsione di Ibra in Milan-Napoli, cerca di fare chiarezza: “Ai tifosi dico di stare sereni, perchè siamo l’unica squadra ancora in corsa su tutti i fronti. C’è qualcuno che soffia sul fuoco, ma i conti li faremo a fine campionato… Ci mancano costantemente 8-9 elementi. E in molti si dimenticano di Cassano, che prima di fermarsi segnava e forniva assist. Pato, per fortuna, la prossima settimana dovrebbe avvinarsi al lavoro con il gruppo”. Tornano sulla gara di San Siro: “Abbiamo giocato con orgoglio, anche in dieci abbiamo cercato di vincere. Abbiamo battagliato, è un peccato perchè vincendo saremmo andati in testa alla classifica pur con una partita in più rispetto alla Juve. Senza il rosso a Ibra, prima o poi al Napoli avremmo segnato. Siamo stati più pericolosi noi di loro e Robinho ha avuto una palla straordinaria proprio nel finale. Poi è successo quel che è successo: tutto è partito con Zuniga a terra, inutile recriminare… C’era un rigorino per noi (riferimento al contatto Robinho-Gargano a inizio partita, ndr). Visto che c’è chi si lamenta dei rigori non dati…”.

La redazione di Milanlive.it