Milan » Milan News » Schiaffo di Ibrahimovic in Milan-Napoli, Sconcerti contro Galliani: Gesto non violento? Ma non prendiamoci in giro!

Schiaffo di Ibrahimovic in Milan-Napoli, Sconcerti contro Galliani: Gesto non violento? Ma non prendiamoci in giro!

MILAN NAPOLI – Dura replica di Mario Sconcerti, giornalista de Il Corriere della Sera, alle parole rilasciate ieri da Galliani, che ha giudicato lo schiaffo di Ibra ad Aronica non violento: “Galliani dice che non è violenza, solo comportamento antisportivo. Ne va della durata della pena. Vorrei capire cosa si può fare di sicuramente violento più di coprirsi dietro un compagno per dare uno schiaffo a un avversario. La violenza non si giudica dalla gravità delle conseguenze. È violenza la premeditazione, il tradimento, far finta di abbracciare un compagno per alzare le mani. Per carità, mai scandalizzarsi nel calcio, ne ho viste tante. Ma mai nemmeno prendersi in giro. Il gesto è brutto e violento. Giudichi il giudice. Un anno fa si cercò di dire che Ibrahimovic aveva inveito contro sé stesso quando fu espulso per aver pesantemente offeso il guardalinee. Lo disse il Milan, Ibrahimovic accettò l’equivoco. Salvo poi scrivere nella sua biografia ufficiale che aveva mandato tre volte a quel paese l’assistente dell’arbitro”.

La redazione di Milanlive.it