MILAN ARSENAL – Nella sfida contro l’Udinese Marco Amelia è stato indubbiamente uno dei migliori in campo. Complice l’infortunio di Abbiati il 12esimo uomo inizia a ritrovare le qualità di un tempo: “E’ un momento bello per me – dice a Sky Sport – perché quando cominci a giocare con continuità riesci a esprimere anche le tue qualità. E’ stata una bella vittoria, ottenuta contro una squadra forte. Chi giocherà in porta contro l’Arsenal E’ una domanda da fare al mister. Appena ho firmato col club rossonero mi sono messo a disposizione della squadra”. Sulla parata più bella contro l’Udinese: “Quella più difficile è stata quella su Domizzi, aveva calciato con la punta rubandomi il tempo. Spero che questa sia la partita della svolta. Abbiamo vinto su un campo difficile e mancavano tantissimi calciatori”. Infine sulla Champions: “Spero che la favorita sia il Milan. Ci teniamo, negli ultimi anni siamo sempre usciti contro una squadra inglese. Vogliamo fare bene, la Champions dà grandi soddisfazioni. Loro hanno grandi giocatori, ma noi abbiamo Ibra, El Shaarawy, Pato e Boateng. Stanno rientrando calciatori importanti”.

La redazione di Milanlive.it

MilanLive.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre ultime notizie seguici qui: MilanLive.it