Milan » Milan News » Pre Milan-Arsenal, Allegri e Thiago Silva: temiamo tutta la squadra, l’Arsenal ha ottimi giocatori

Pre Milan-Arsenal, Allegri e Thiago Silva: temiamo tutta la squadra, l’Arsenal ha ottimi giocatori

PRE MILAN-ARSENAL – In attesa di una partita veramente importante ai fini del rendimento globale di un Milan che pare essersi ritrovato ecco le parole del Mister e di un grande protagonista rossonero:

ALLEGRI: “Devo valutare se potrò schierare dall’inizio qualche ex infortunato. Domani sarà una partita difficile, l’Arsenal gioca un ottimo calcio con un buon collettivo, dovremo stare attenti anche in difesa. E’ sicuro che Boateng non possa partire dall’inizio e lo stesso vale per Pato e Nesta ma posso ancora cambiare idea. Non siamo partiti bene in questo mese è stata importante la vittoria di sabato, è un momento importante della stagione, cercheremo di vincere. El Shaarawy sta facendo molto bene, ha 19 anni e va lasciato crescere senza dargli troppe responsabilità, per me è uno dei titolari del Milan, è un grande finalizzatore. La vittoria è stata importante per tanti aspetti, oltretutto è il primo scontro diretto che vinciamo, i ragazzi si sono meritati la vittoria, l’hanno desiderata. Dobbiamo migliorarci in Champions, non superiamo gli ottavi da molto tempo ma questo non ci deve condizionare. L’anno scorso abbiamo commesso troppi errori contro il Tottenham, gli abbiamo concesso un contropiede che in casa ci ha puniti, dobbiamo solo stare attenti. Subire gol in casa creerebbe problemi per il ritorno. Ibrahimovic non si arrende mai, è in buono stato di forma e domani farà una grande partita. Bisognerà fare una partita di grande intensità ma facendo attenzione a non concedere contropiedi che è la loro forza. Non abbiamo complessi di inferiorità verso le squadre inglesi. L’Arsenal è in grande ripresa e in fase offensiva sono molto pericolosi. Credo che il collettivo dell’Arsenal sia molto più pericoloso rispetto ai singoli. Una delle loro migliori qualità è la velocità soprattutto se gli si lascia spazio per muoversi. Sono molto contento dei nostri tre olandesi attuali, Van Bommel, Emanuelson, Seedorf, sono fondamentali. E’ prematuro adesso fare considerazione sul futuro dei giocatori, ora dobbiamo solo lavorare e concentrarci. Henry è lì solo per poche settimane, domani è l’ultima partita che giocherà con l’Arsenal, non so come valutare la cosa anche perché bisogna trovarsi nelle situazioni per tirare delle conclusioni.”

THIAGO SILVA: “La vittoria è stata importante per tutti oltre che per il campionato, abbiamo giocato bene nel secondo tempo, nel primo troppi errori, contro l’Arsenal dobbiamo giocare bene dall’inizio. Loro hanno una grande squadra, dobbiamo stare attenti a tutti quanti, non solo Van Persie. Abbiamo una grande responsabilità e tante motivazioni, dobbiamo fare bene per uscire vincitori da San Siro. Thierry Henry ha una bella storia, una grande carriera, dobbiamo stare attenti, se gli lasciamo spazio segna. Dobbiamo entrare in campo concentrati sul gioco senza pensare a niente e nessuno. Sarà una grande partita, sono tutti giocatori forti e puoi prendere gol da chiunque se non presti attenzione. Spero che Pato possa tornare grande, sta lavorando bene e speriamo di vederlo giocare al più alto livello possibile, può fare la differenza comunque. Deve ancora crescere un po’ per sentirsi leader così come lo sono Ibrahimovic e Seedorf.”

Arianna Forni, Direttore – www.milanlive.it