Milan » Milan News » Milan-Arsenal, Wenger preoccupato dal campo poi aggiunge: Ma come si fa a criticare Ibra?

Milan-Arsenal, Wenger preoccupato dal campo poi aggiunge: Ma come si fa a criticare Ibra?

MILAN ARSENAL – Conferenza stampa di Arsene Wenger in vista del match in programma fra poche ore a San Siro contro il Milan: «Siamo venuti qui per fare la nostra partita — spiega l’allenatore dell’Arsenal — l’obiettivo è attaccare però stasera ho notato che c’era qualche problema con il terreno di gioco, soprattutto sulle fasce laterali dove noi sviluppiamo il nostro gioco. Mi hanno detto che domani (oggi, ndr), sarà migliore, perché è stato rifatto di recente e ha bisogno di tempo per assestarsi. Loro avevano appena vinto la Champions, noi eravamo giovani ma pieni di fiducia, rispetto ad allora abbiamo perso alcuni giocatori ma siamo comunque forti e quella fiducia sta tornando. Se siamo più forti del Milan? Non lo so, domani vedremo. Non mi piace perdere tempo: se pensassi di non poter vincere sarei rimasto a casa. Ibra è grande per due motivi, perché sa segnare e sa fare assist. Ha una forza fisica incredibile, è difficile giocare contro di lui. Non capisco come mai venga criticato in Italia».

La redazione di Milanlive.it