CALCIOMERCATO MILAN – Il noto Paolo Rossi, leggenda del calcio italiano, ha parlato al Corriere della Sera di Milan, Juventus e Pirlo: “La Juventus è una novità e una sorpresa perché nessuno si aspettava che potesse subito puntare al primo posto. Il Milan ha tanti giocatori di classe cristallina e più esperienza. Prevedo un testa a testa sino alla fine, ma vedo i bianconeri favoriti perché hanno dimostrato di avere più carattere e voglia di vincere: infatti hanno già battuto due volte, in questa stagione, il Milan. Conte è riuscito in fretta a trasmettere il suo temperamento alla squadra e a rilanciare giocatori che l’ anno scorso non avevano fatto bene. Il gruppo è unito, vedo tanto entusiasmo: la Juve sta giocando bene, meglio del Milan che punta maggiormente sulle individualità. Se c’è un rischio di calo fisico tra i bianconeri? Lo dicono in tanti, io non ci credo: più che correre tanto, corrono bene. Il Milan deve ripartire da Udine, dove ha vinto senza meritare nulla in più del pareggio: ma se si vince quando si è in grave difficoltà significa che ci sono enormi potenzialità. Pirlo? Non l’avrei mai lasciato alla Juventus, lì è il leader”.

La redazione di Milanlive.it

MilanLive.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre ultime notizie seguici qui: MilanLive.it