Milan » Milan News » Milan-Arsenal, la voce dei protagonisti: Thiago Silva, Antonini, Nocerino, Mexes…

Milan-Arsenal, la voce dei protagonisti: Thiago Silva, Antonini, Nocerino, Mexes…

MILAN ARSENAL – Di seguito potete trovare altre dichiarazioni dei grandi protagonisti rossoneri della sfida fra Milan e Arsenal di ieri sera.

NOCERINO “Abbiamo fatto una grande partita contro una grande squadra: potevamo fare anche più gol. Siamo veramente contenti perchè abbiamo fatto grandissime cose. Anche in campionato non siamo riusciti ad avere il cinismo come questa sera, nonostante siamo sempre primi. Stasera abbiamo dimostrato di essere grandi e ci godiamo questo momento: abbiamo dato una bella botta alla partita di ritorno. Ce la possiamo giocare con tutti, poi vedremo dove possiamo arrivare. Abbiamo fatto una buona partita, guardo avanti: questa partita è passata, ma ci dà moltissima gioia per continuare e per andare avanti con tanto entusiasmo e per affrontare tutto questo”.

MEXES “Diventa tutto più facile quando la squadra si impegna, rincorre e gioca così, dobbiamo continuare così perché possiamo fare delle belle cose. Il 4-0 in casa fa piacere, ma dobbiamo rimanere concentrati, solo così possiamo fare delle belle cose. Darò il massimo per dimostrare la fiducia che ha avuto in me”.

ANTONINI “Non mi aspettavo un risultato così ampio. Sapevamo di poterla chiudere per come l’avevamo preparato. Siamo stati bravi a prenderli alti, tutta la squadra è stata brava. La storia ci insegna che dobbiamo andare a Londra e fare la partita di stasera, l’Arsenal quando giocherà in Inghilterra sarà diversa. Juve? Ci fa molto piacere. Siamo primi a un punto sopra. Dovremo andare a Cesena e vincere: stanno facendo bene. E’ una squadra rognosa, soprattutto in brava. Dovremo essere bravi a chiudere subito, razionalizzando le forze. E’ giusto che il Presidente dica che dobbiamo vincere tutto, abbiamo l’obbligo di fare il massimo. Quello che succederà, succederà!”

THIAGO SILVA “Dovremo giocare questa partita come se partissimo dallo 0-0, non pensiamo che sia facile andare a Londra e conquistare la qualificazione. Qui a San Siro abbiamo disputato una gara perfetta, così come l’avevamo preparata in allenamento. Ho ricevuto tanti complimenti e voglio ringraziare tutto il Milan per la fiducia che mi è stata data. Penso di averla ricambiata, anche se un po’ in ritardo a causa dell’infortunio”.

ROBINHO – “E’ stata una bellissima serata, ma non è finita. A Londra servirà la stessa cattiveria. Sappiamo di avere la squadra per vincere campionato e Champions”.

La redazione di Milanlive.it