Milan » Milan News » Pre Milan-Juventus, Allegri: andrebbe bene anche vincere giocando male!

Pre Milan-Juventus, Allegri: andrebbe bene anche vincere giocando male!

PRE MILAN-JUVENTUS, ALLEGRI – In attesa della grande sfida scudetto tra Milan e Juventus ecco le dichiarazioni di Mister Allegri: “non convoco ne Boateng ne Maxi Lopez perché non possono ancora giocare. Il calcio Italiano sta dimostrando anche in Europa di essere competitivi, stanno facendo bene tutti, sia Udinese che Napoli e Milan. Siamo pronti per giocare una grande partita contro la Juventus, hanno la miglior difesa del campionato, sarà difficile. Non credo che sia ancora decisiva ma è normale che la cittoria sposterebbe gli equilibri del campionato. Dobbiamo cercare di ottenere il miglior risultato possibile. Ora la Juventus è completamente difersa da quella del Trofeo Berlusconi. Deciderò tra Antonini e Mesbah. Ho lavorato bene anche questa settimana, fino a ieri non sapevamo di Ibra ora si sa e non si può fare niente, solo accettare la decisione e giocare senza di lui. Sicuramente giocherà Pato. La partita va vinta con o senza Ibrahimovic in campo. Metterei la firma anche su una vittoria giicando male ma credo che contro la Juventus si possa solo giocare bene tecnicamente. L’assenza di Ibra un po’ pesa ma non si può fare più niente. Pirlo ormai è con loro ed è inutile parlarne ancora, cercheremo di limitare il suo raggio d’azione. Ultimamente ci siamo ripresi ma febbraio era partito male, avremmo potuto fare più punti ma il campionato è ancora lungo. A Torino noi abbiamo fatto una partita disastrosa, sappiamo che sono aggressivi e pericolosi in fase offensiva, credo che domani sarà tutt’altra partita soprattutto per l’importanza. Muntari giocherà titolare presumibilmente. Pato ha la possibilità di tornare titolare in una grande partita. Muntari ha grande qualità, vedremo cosa farà d’ora in avanti. Non siamo mai al completo ma devo giocare così”

Arianna Forni, Direttore – www.milanlive.it