Milan » Milan News » Squalifica Ibrahimovic, lo juventino Rampulla: Giusta la squalifica ad Ibra ma anche Aronica andava punito

Squalifica Ibrahimovic, lo juventino Rampulla: Giusta la squalifica ad Ibra ma anche Aronica andava punito

SQUALIFICA IBRAHIMOVIC – Continuano a fioccare i parere degli esperti circa la squalifica di Ibrahimovic non “scontata”. Tocca a Michelangelo Rampulla, ex portiere della Juventus, che intervistato da Radiocalciomercato.it ha detto: “Giocare senza Ibrahimovic non è un grande vantaggio per i rossoneri: fa girare la squadra, muove tutto il reparto. Senza lui il gioco diventa più prevedibile, quindi l’attacco svilupperà in maniera diversa: i giocatori cercheranno di dare qualcosa in più per sopperire alla sua assenza. Anni fa, in un Milan-Juventus decisivo per lo Scudetto, Ibrahimovic, ai tempi bianconero, fu squalificato, e un gol di Del Piero regalò la vittoria alla ‘Vecchia Signora’. Secondo me, comunque, la recidività ha influito pesantemente sulla decisione finale. Aronica? Si sono messi le mani in faccia entrambi, quindi andavano puniti tutti e due. Sono amico sia di Aronica che di Ibrahimovic, ma questi gesti sono brutti da vedere e non hanno ragione di essere: non puoi mettere le mani in faccia ad un tuo collega”.

La redazione di Milanlive.it